In questo numero ci spostiamo al centro sud per scoprire le eccellenze del Lazio in cardiochirurgia, le terapie personalizzate per i pazienti oncologici al Sant’Andrea e come curare la disfunzione erettile…

Cari Lettori,
la bella stagione è arrivata, l’estate è ormai alle porte e nell’aria si sente già odore di vacanza, sole, mare e divertimento. Ma non per questo potevamo lasciarVi senza una buona lettura. Quelli invernali appena trascorsi, sono stati mesi decisamente pesanti, che hanno messo a dura prova i nostri giornalisti e la redazione tutta, ma visto il successo che di volta in volta il nostro Magazine ottiene, possiamo dire che nessuno sforzo è stato vano, anzi! Sempre operativi e con l’entusiasmo che ci contraddistingue, siamo pronti a regalarVi un nuovo numero con un importante novità: la “conquista” di altre regioni d’Italia. Non solo quelle settentrionali (Lombardia, Piemonte, Triveneto e Liguria), ma anche quelle del centro-sud (Lazio, Sud ed Isole).

In questo numero Roma sarà la protagonista assoluta, con Eccellenze dell’Ospedale Bambino Gesù (Dott. Riccardo Schiaffini), dell’Umberto I (Prof. Gennaro Sardella), del San Camillo Forlanini (Prof. Francesco Musumeci e Prof. Vittorio Donato) e del Sant’Andrea (Prof. Maurizio Simmaco, Prof. Paolo Marchetti, Prof.ssa Adriana Bonifacino).
Non mancano però anche professionisti del Policlinico San Martino IRCCS di Genova (Prof. Alberto Sobrero), del Sant’Anna Hospital di Catanzaro (Dott. Elia Diaco), dell’IRCCS Neuromed di Pozzilli (Dott. Giancarlo Di Gennaro) e della Fondazione IRCCS Istituto dei Tumori di Milano (Prof. Alessandro Gronchi). Infine hanno dato il loro contributo anche il Dott. Marco Cosentino, che si divide tra l’Italia e l’estero e l’illustre Prof. Felipe A. Calvo, della Clinica Universitaria di Navarra, che ci ha parlato dell’innovativa Radioterapia Intraoperatoria.

L’auspicio a questo punto è di riuscire a raggiungere anche quelle poche regioni italiane rimaste e questo sarà possibile solo se Voi, cari Lettori, continuerete a darci la giusta energia ed il giusto incoraggiamento, così come state facendo, non mancando in edicola ai nostri appuntamenti. Il Vostro affetto è la nostra forza e per questo ci impegniamo al massimo per non deludere le Vostre aspettative. Non mi dilungo oltre, Vi lascio con un arrivederci a settembre.

Buona lettura e buona estate a tutti!

SEGUICI ANCHE SU

NEWSLETTER

Inserisci il tuo indirizzo mail per rimanere sempre aggiornato



Richiedo l'iscrizione alla newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali secondo il D.lgs. 196/2003.