In questo numero torniamo al nord per parlarvi di terapie innovative già disponibili, di tecniche chirurgiche dalle enormi potenzialità e di nuovi protocolli di studio…

Cari Lettori, ben ritrovati. L’estate ci sta ormai lasciando, per fare posto all’autunno ed in questo clima di malinconia, per le belle giornate trascorse, ci ritroviamo ancora qui, a parlarVi di ricerca ed innovazione in campo medico, che per fortuna non vanno mai in vacanza.

In questo numero, Vi parleremo di terapie innovative già disponibili, di tecniche chirurgiche dalle enormi potenzialità e di nuovi protocolli di studio. Ad aiutarci in questo compito, l’AIOT (Associazione Italiana Oncologia Toracica), da sempre impegnata in percorsi diagnostico-terapeutici integrati; il Dott. Paolo Gontero, che ci ha parlato dei nuovi marcatori urinari per la cura del tumore della vescica; il Dott. Guido Torzilli, che ci ha illustrato le novità in chirurgia epatobiliare; il Dott. Gianandrea Baldazzi ed il Prof. Pierluigi Marini, che ci hanno parlato della tecnica minivasiva laparoscopica addominale; la Dott.ssa Ginevra Baggini, che ci ha portato alla scoperta dei nuovi farmaci biologici per la cura della psoriasi; il Prof. Antonio Rampoldi, che ci ha illustrato le ultime novità nella cura dell’insufficienza venosa; il Dott. Cesare Storti, che ha affrontato il tema della morte improvvisa; il Prof. Mauro Rinaldi, che ci ha parlato dei benefici della valvola Perceval; il Dott. Paolo Bonanni, che ha posto l’accento sulle nuove terapie per l’epilessia; il Dott. Vittorio Pedicini, che ha illustrato i benefici dell’embolizzazione vascolare nel campo della radiologia interventistica e il Dott. Alberto Mazza, che ha invece affrontato il tema dell’ipertensione abbinata alla ipercolesterolemia.

Detto questo, non ci resta che augurarVi buona lettura, dandoVi appuntamento alla prossima uscita, che Vi preannunciamo sarà ricca di grosse novità. A presto!

SEGUICI ANCHE SU

NEWSLETTER

Inserisci il tuo indirizzo mail per rimanere sempre aggiornato



Richiedo l'iscrizione alla newsletter e acconsento al trattamento dei dati personali secondo il D.lgs. 196/2003.