Skip links

Sanità

Soleterre, nasce l’Osservatorio Covid sulla salute mentale

Lanciato sondaggio nazionale per monitorare stress psicologico.   Nasce l’Osservatorio Covid-19 di Fondazione Soleterre, che ha l’obiettivo di raccogliere dati sulle conseguenze della pandemia sulla salute mentale della popolazione, indagare la presenza e la gravità dei disturbi che le persone hanno nel loro quotidiano e

Scoperto tassello mancante che spiega crescita dei tumori

Scoperto il tassello mancante che spiega come proliferano le cellule tumorali. I ricercatori dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e dell’Università di Roma Tor Vergata, in collaborazione con altri Centri di ricerca europei e statunitensi, hanno Individuato per la prima volta il rapporto tra due particolari proteine,

Medicina Estetica: le nuove frontiere per la rigenerazione della pelle

Le tecnologie cellulari si sono affermate come soluzione moderna, efficace e sicura per il ringiovanimento della pelle del viso, anche in combinazione con cosmetici contenenti molecole biologicamente attive.   A parlarcene, una grande esperta in materia, la Dott.ssa Inna Sharypova, dermatologo presso RegenLab Switzerland, co-fondatrice

Tecnologia 5G e Salute: opportunità da sfruttare e fake news da sfatare

LA QUINTA GENERAZIONE DI TELEFONIA RADIOMOBILE PERMETTE PRESTAZIONI E VELOCITÀ ELEVATISSIME, SENZA RISCHI PER LA SALUTE MA CON GRANDI POTENZIALITÀ AD ESEMPIO IN TERMINI DI ASSISTENZA MEDICA.   L’Ing. Giovanni Cancellieri è docente di Telecomunicazioni all’Università Politecnica delle Marche di Ancona e Presidente del Centro

Con la biopsia liquida si potrà evitare la chemioterapia?

Secondo lo studio Pegasus, finanziato dalla Fondazione Airc per la ricerca sul cancro, grazie alla biopsia liquida sarà possibile per circa almeno 50 mila pazienti con diagnosi di tumore al colon, evitare la chemioterapia.   La d.ssa Silvia Marsoni, direttore dell’Unità di Oncologia di Precisione dell’IFOM di Milano, promotore dello studio

Al Meyer usata la terapia genica per un neonato affetto Sma

All’ospedale pediatrico Meyer, per la prima volta, è stata usata la terapia genica su un neonato affetto da atrofia muscolare spinale di tipo 1, Sma1: la malattia gli era stata diagnosticata grazie allo screening neonatale che è attivo come progetto pilota solo in Toscana e