Legal

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO
legal

1 Definizioni e disciplina del contratto: 1.1. Nell’ambito delle presenti condizioni generali i termini indicati hanno il significato di seguito precisato: a) Cliente: s’intende l’impresa/società che sottoscrive il Contratto, che  formula l’Ordine, che accetta la Proposta Economica; b) Società: si intende CS Communication S.r.l., (p.i. 10704450963) con sede in Corso Italia 22, Milano; c) Contratto: s’intende il Frontespizio e/o la Proposta Economica sottoscritta dal Cliente per accettazione e/o l’Ordine di acquisto del Cliente, insieme agli eventuali Allegati che, unitamente alle presenti condizioni generali di contratto,  regolamentano la fornitura dei singoli Servizi e i rapporti tra le parti; d) Conferma d’Ordine: s’intende l’accettazione della Proposta Economica da parte del Cliente; e) Servizio: s’intende la pubblicazione del redazionale/publiredazionale, l’attività, la funzionalità, gli applicativi software, le campagne di advertising,  personalizzazioni e altre attività dettagliate nel Frontespizio e/o nella Proposta Economica e/o nell’Ordine; f) Descrizione dei Servizi: s’intendono i dettagli  di tutti i servizi proposti dalla Società,  quali a titolo esemplificativo: Sito Web Corporate mono pagina o a più pagine, Sito web e-commerce, gestione social network,  shooting fotografici – video making, Advertising sui motori di ricerca, Advertising sui Social Network, DEM, Inserimento codici di tracciamento etc., presenti sul sito all’indirizzo https://www.sanitaebenessere.it; 1.2. Il Contratto è regolato esclusivamente dalle presenti condizioni generali e da quelle particolari contenute nel Frontespizio e/o nella Proposta Economica e/o nell’Ordine e eventuali Allegati. 1.3. Qualsiasi modifica del contratto non sarà valida se non redatta per iscritto e sottoscritta dai legali rappresenti delle parti, o dal personale debitamente autorizzato. 1.4. Le presenti condizioni generali il cui testo è disponibile on line sul sito della Società all’indirizzo www.sanitàebenessere.it, alla sezione Legal, si applicano, anche in futuro, a tutte le forniture di Servizi tra le Parti, salvo che sia diversamente convenuto nelle successive Proposte Economiche e/o nell’Ordine ed eventuali Allegati.

2. Oggetto – Conclusione del Contratto: 2.1. L’oggetto del Contratto è rappresentato dai Servizi indicati nel Frontespizio e/o nella Proposta Economica e/o nell’Ordine ed eventuali Allegati, dettagliati nel documento “Descrizione dei Servizi” presente on line all’indirizzo https://www.sanitaebenessere.it. 2.2. Il Contratto s’intende concluso con la sottoscrizione per accettazione del Frontespizio e/o della Proposta Economica e/o dell’Ordine accettato dalla Società e/o dalla Conferma d’Ordine sottoscritta dalla Società e dal Cliente, che richiama espressamente le presenti Condizioni Generali di contratto e s’intende concluso in Milano.  2.3. Eventuali richieste del Cliente di modificazioni delle tipologie di Servizi previste nel Contratto saranno oggetto di nuova Proposta Economica da parte della Società e potranno comportare uno slittamento dei termini per l’erogazione del Servizio. 2.4. Eventuali modifiche e/o mancati versamenti del Budget pubblicitario concordato con il Cliente potranno comportare uno slittamento dei termini per l’erogazione del Servizio e/o una riduzione del Servizio e/o una sospensione del Servizio.

3. Esecuzione del contratto-condizioni e termini per la presentazione: 3.1. I termini per l’erogazione del Servizio sono meramente indicativi e condizionati al puntuale adempimento degli obblighi di collaborazione e di pagamento del Cliente. 3.2 Il Cliente prende atto che la Società potrà, nell’ambito della sua insindacabile politica aziendale, ritardare di un periodo massimo di otto (8) mesi la divulgazione del Servizio, nonché effettuarlo su canali diversi da quelli indicati nel Frontespizio e/o nell’Ordine e/o nella Proposta Economica e/o Conferma d’Ordine oppure modificare il nome dell’iniziativa comunicativa, purché il canale attraverso il quale viene erogato il Servizio abbia contenuto similare. Il Cliente riconosce che, in ogni caso, il periodo di erogazione del Servizio di cui al Frontespizio, e/o all’Ordine e/o della Proposta Economica e/o Conferma d’Ordine ha natura meramente indicativa, in particolare, ma non esclusivamente, quando si tratta di pubblicazioni contenute in inserti per i quali è inderogabilmente richiesto che debbano essere completi in ogni parte. La Società pertanto avrà diritto di anticipare ovvero posticipare detto periodo, curando l’erogazione del Servizio in tempi e date successivi, nei limiti della disponibilità. 3.3. Il Cliente prende atto e riconosce che la Società non garantisce la tiratura della testata di riferimento, né la pubblicazione di advertising, né la messa in onda di programmi televisivi, né il quantitativo di visualizzazioni; prende altresì atto che la diffusione del Servizio avviene con gli usuali canali distributivi. 3.4. Il Cliente prende atto che nella sola ipotesi in cui la distribuzione della testata di riferimento o messa in onda sia prevista nel Frontespizio e/o nell’Ordine e/o nella Proposta Economica e/o nella Conferma d’Ordine una specifica “area di veicolazione o distribuzione in edicola”, con tale dicitura si intende che la testata di riferimento verrà distribuita nelle sole edicole scelte dalla Società o frequenze/canali a disposizione e nel caso della cartellonistica a seconda della richiesta del Cliente. Inoltre il Cliente, sempre solo nell’ipotesi sopra descritta, prende atto e riconosce che il Servizio potrà essere erogato anche solo in alcune delle regione italiane ad insindacabile giudizio della Società nelle ipotesi in cui ritengono l’esclusione delle regioni comunque idonea per il perseguimento dello scopo pubblicitario. 3.5. Il Cliente nei casi previsti ai precedenti paragrafi non avrà diritto di agire per la risoluzione del Contratto né di pretendere il risarcimento di alcun danno, indennità, rimborsi o simili dalla Società o dall’editore della testata di riferimento o dal canale o dal soggetto terzo indicato nel Frontespizio e/o nell’Ordine e/o nella Proposta Economica e/o nella Conferma d’Ordine. 3.6. Nell’ipotesi in cui il Cliente chieda per iscritto alla Società di sospendere il Servizio e detta sospensione venga autorizzata per iscritto da quest’ultima, il Cliente sarà comunque tenuto al pagamento del prezzo indicato nel Frontespizio e/o nell’Ordine e/o nella Proposta Economica e/o nella Conferma d’Ordine. 3.7. Allo stesso modo il Cliente prende atto espressamente di non avere alcun diritto di scegliere la collocazione della Presentazione nella Testata di riferimento, nel magazine della società, nelle trasmissioni televisive e nella cartellonistica. In particolare, il Cliente dichiara di essere stato edotto dalla Società e conoscere effettivamente le caratteristiche del Servizio oggetto del contratto, della Testata di riferimento, delle trasmissioni televisive e il loro contenuto e prende atto che l’Editore/il canale/ la Società/i soggetti terzi indicati nel Frontespizio e/o nell’Ordine e/o nella Proposta Economica e/o nella Conferma d’Ordine sono assolutamente autonomi nella presentazione e nella scelta dei contenuti. Infine il Cliente prende atto e riconosce che la Società è libera di comporre gruppi di pubblicità e di scegliere lo stile generale del Servizio, così come di apportare qualsivoglia modifica, in qualsiasi momento, a proprio insindacabile giudizio. 3.8. Il Cliente dà atto altresì che l’erogazione del Servizio non costituisce in alcun modo riconoscimento né di diritti esclusivi di diffusione a proprio favore ovvero a favore di alcun diverso soggetto e/o prodotto e/o servizio, né di alcun diritto di inserimento della comunicazione pubblicitaria in particolari ordini di successione nell’ambito di un medesimo inserto o gruppo di pubblicità e/o rubrica e/o trasmissione televisiva. 3.9. Il Cliente prende atto che l’erogazione del Servizio avverrà in conformità alle autorizzazioni delle quali la Testata di riferimento/il canale televisivo/l’ente indicato nel Frontespizio e/o nell’Ordine e/o nella Proposta Economica e/o nella Conferma d’Ordine, nel rispetto delle disposizioni e dei limiti previsti dalla legge e dipendenti dalle autorizzazioni rilasciate dalle Competenti Autorità. 3.10. Il Cliente, nel caso in cui il Servizio, per motivi e/o cause indipendenti dalla Società e/o dalla Concessionaria, non potesse essere erogato attraverso i canali individuati nel Frontespizio e/o nell’Ordine e/o nella Proposta Economica, autorizza fin d’ora la C.S. Communication S.r.l., ad erogare il Servizio attraverso un canale diverso individuato a discrezione della Società stessa. In tal caso nessuna responsabilità potrà essere imputabile alla Società e ciò non dà diritto ad alcun risarcimento o risoluzione del presente contratto. 3.11. Il Cliente prende atto che nelle presentazioni non possono essere inseriti marchi, loghi, sigle e/o segni identificativi, fatta salva l’autorizzazione scritta da parte della Società.

4. Obblighi del Cliente: 4.1. Il Cliente si obbliga: (i) ad approfondire tutte le normative relative al proprio settore merceologico anche con riferimento alla regolamentazione della pubblicità; (ii) a non usare il Servizio per trasmettere e/o diffondere materiale illegale, pornografico, razzista, lesivo della privacy e/o comunque osceno, volgare, diffamatorio e messaggi che incoraggino i terzi a mettere in atto una condotta illecita e/o criminosa, che possa potenzialmente dar luogo a responsabilità civile o penale; (iii) a osservare e far osservare a eventuali soggetti che utilizzino il Servizio tutti gli eventuali regolamenti, le direttive e le procedure, ove presenti e applicabili; (iv) a non cedere, direttamente e/o indirettamente, a terzi il Servizio né a titolo oneroso, né a titolo gratuito; (v) a utilizzare solo materiale di sua proprietà o del quale ha ottenuto l’autorizzazione.

5. Collaborazione del Cliente: 5.1. Il Cliente, per la realizzazione del Servizio, si obbliga a fornire tutta l’assistenza e la collaborazione necessaria. A mero titolo esemplificativo e non esaustivo il Cliente dovrà inviare tutto il materiale richiesto dalla Società e fornirle tutte le informazioni, le autorizzazioni, la documentazione, i codici di attivazione o trasferimento e concordare la data dello shooting e/o dell’intervista, ove previsto dal Servizio.  5.2. Il Cliente si impegna a comunicare per iscritto alla Società il “Visto per la pubblicazione” entro e non oltre i tre giorni successivi alla data di ricevimento della bozza; in mancanza, trascorso senza esito il predetto termine, la bozza si intenderà approvata. 5.3. In difetto di collaborazione da parte del Cliente nessun inadempimento, anche da ritardo, o responsabilità potrà essere attribuita alla Società.

6. Materiale-Testi-Immagini-Servizi Fotografici/Video-Intervista per la realizzazione del Servizio e termini consegna: 6.1. Il Cliente dovrà fornire alla Società tutto il materiale necessario per la realizzazione del Servizio, secondo gli standard tecnici e qualitativi che saranno indicati dalla Società, entro e non oltre dieci giorni dalla sottoscrizione del Contratto e/o dell’Ordine e/o della Proposta Economica e/o nella Conferma d’Ordine e concordare la data dello shooting e/o dell’intervista telefonica e in difetto si applicherà l’art. 11 (inadempimenti) che segue. Il Cliente sin d’ora assume l’obbligo di sostituire con tempestività, a propria cura e spese, in tutto o in parte il materiale consegnato dalla Società qualora esso dovesse risultare inidoneo, secondo il giudizio espresso dalla Società e/o dalla Testata di riferimento/canale televisivo/altro soggetto indicato nel Frontespizio e/o nell’Ordine e/o nella Proposta in relazione alla esecuzione del Contratto e in difetto si applicherà l’art. 11 che segue. 6.2. Spetta in via esclusiva alla Società l’individuazione del materiale da utilizzare tra quello consegnato dal Cliente. In ogni caso il Cliente riconosce alla Società il diritto di rifiutare, a proprio insindacabile giudizio, sia prima che nel corso del Servizio, tutto il materiale ritenuto non idoneo per qualsiasi ragione, al Servizio stesso. Il rifiuto potrà avere luogo anche se identico od analogo materiale fosse già stato in precedenza utilizzato dalla Società. In ogni caso l’esercizio delle predette facoltà non costituisce assunzione di responsabilità alcuna da parte della Società stessa. 6.3. La Società provvederà, qualora l’oggetto del Servizio abbia un contenuto redazionale,  a trasmettere la bozza delle presentazioni da pubblicare al Cliente a mezzo fax e/o e-mail al numero o all’indirizzo indicato dal Cliente nel Frontespizio e/o nell’Ordine e/o nella Proposta Economica e/o nella Conferma d’Ordine  e il Cliente dovrà dare il proprio assenso entro il termine di tre giorni o in quello diverso indicato dalla Società nella bozza e/o comunicazione; in difetto oppure in caso di mancato rispetto dei termini da parte del Cliente, la bozza si intenderà approvata. 6.4. In caso di inadempimento degli obblighi di cui al punto 6.1, 6.2 o 6.3 qualora il materiale dovesse risultare inidoneo, anche a livello estetico/qualitativo, per il tipo di Servizio scelto dal Cliente, la Società potrà ritardare e/o sospendere l’erogazione del Servizio, per fatto imputabile al Cliente, che non potrà per tale motivo sospendere o ritardare i pagamenti.   La Società, in entrambi i casi, potrà procedere con materiale, anche d’archivio, dalla stessa individuato. 6.5. Il Cliente autorizza la Società ad utilizzare il materiale e/o le informazioni presenti all’interno dell’eventuale indirizzo web indicato dal Cliente o presenti sui canali social riconducibili al Cliente.

7. Responsabilità e Manleva: 7.1. Il Cliente si assume la piena responsabilità in merito all’uso del Servizio scelto e della comunicazione che attraverso lo stesso viene diffusa.  7.2. Il Cliente garantisce di avere il diritto all’uso dei testi, immagini e degli slogan pubblicitari, dei marchi e delle altre figurazioni, nonché la loro liceità ed è pertanto unico ed esclusivo responsabile nei confronti della Pubblica Autorità e dei terzi. 7.3. Il Cliente è responsabile in via esclusiva dell’uso, veridicità, liceità, correttezza e diritto all’utilizzo del materiale fornito che verrà utilizzato per l’erogazione del Servizio e si impegna a verificarne periodicamente i contenuti. Il Cliente assume inoltre ogni responsabilità per i danni e/o le pretese di qualsiasi tipo che dovessero giungere alla Società da parti terze. 7.4. Il Cliente assume la piena ed esclusiva responsabilità in merito alla liceità e legittimità della vendita, ove prevista, di prodotti o servizi, della conformità degli stessi alla vigente normativa e del possesso delle eventuali autorizzazioni necessarie ed è altresì il solo responsabile per ogni eventuale conseguenza pregiudizievole connessa e/o collegata con la vendita degli stessi. 7.5. Il Cliente assume ogni e qualunque responsabilità relativa all’uso del Servizio scelto manlevando interamente la Società per ogni e qualunque pretesa avanzata da parte di terzi. Il Cliente garantisce che tutte le informazioni, i testi, i grafici, i dati, le notizie, le immagini e quant’altro non sono contrari a norme di leggi, regolamentari e/o di altra fonte e non violano alcun diritto di autore, segno distintivo, marchio, brevetto o altro diritto di terzi, assoluto o relativo. 7.6. Il Cliente assume sin d’ora l’obbligo di osservare le disposizioni del Codice adottato dall’Istituto di Autodisciplina Pubblicitaria nella preparazione e produzione del servizio destinato alla Testata di riferimento/canale televisivo/altro soggetto indicato nel Frontespizio e/o nell’Ordine e/o nella Proposta Economica e/o nella Conferma d’Ordine, a richiedere tutte le autorizzazioni e nulla osta richiesti dalla legge e dagli eventuali Albi di appartenenza, nonché si obbliga ad adeguare tutti i contenuti, le immagini ed, in genere i testi ed i materiali utilizzati a tale scopo, a qual si voglia richiesta di modificazione e/o integrazione che dovesse essere avanzata, in qualunque momento, dalla Società e/o dal comitato di accertamento e/o che dovesse rendersi necessaria in esecuzione delle decisioni del Giuri, così come previsto dal predetto Codice. 7.7. Il Cliente assume la piena responsabilità in merito ad eventuali violazioni di normative o disposizioni in materia di pubblicità inerente il proprio settore di attività o per l’assenza di eventuali autorizzazioni necessarie per la comunicazione/pubblicità o per l’attività di commercio elettronico, informativa e/o consenso al trattamento dei dati in ottemperanza al GDPR – Regolamento (UE) 2016/679. 7.8. In ogni caso il Cliente si obbliga sin d’ora a manlevare e tenere indenne la Società da qualsiasi pretesa o domanda dovesse essere fatta valere o avanzata da parte di terzi, ivi compresa la Pubblica Autorità e le Autorità di controllo in materia pubblicitaria, nei confronti della Società in relazione a tutto quanto previsto nel Contratto, intervenendo a semplice richiesta della Società stessa, nei relativi procedimenti di ogni ordine e grado e rispondendo anche dei danni eventualmente a questa arrecati.

8. Prezzo: 8.1. Il corrispettivo per l’acquisto di ciascun Servizio è quello riportato nel Frontespizio e/o nella Proposta Economica accettati ed è unitario; la rateizzazione, ove prevista, con il numero delle rate e la cadenza (mensile/bimestrale/trimestrale/altro periodo), è da intendersi esclusivamente come modalità di pagamento. 8.2. Per il periodo di durata del Servizio il prezzo dovrà intendersi come interamente relativo alle prestazioni svolte dalla Società per la realizzazione del Servizio. 8.3. Ove al Cliente sia stata concessa una rateizzazione, in caso di insoluto, la Società addebiterà al Cliente un importo di Euro 25,00 (oltre iva) per spese di segreteria e oneri connessi al recupero per ciascun importo insoluto, oltre agli interessi moratori sulle somme dovute, calcolati ai sensi del D.lgs. 9 ottobre 2002 n. 231 e successive modifiche. Detto importo verrà corrisposto contestualmente alla successiva scadenza prevista dal Contratto o, in mancanza, entro e non oltre 30 giorni. 8.4. La modalità di pagamento accettata dalla Società, salvo diversi accordi tra le parti, è il bonifico bancario. 8.5. Tutti i pagamenti del prezzo dovranno essere effettuati alle condizioni e secondo le modalità indicate nell’Ordine e/o nella Proposta Economica accettati, intendendosi, in ogni caso, realizzati presso il domicilio della Società.

9. Durata del Servizio e rinnovo tacito: 9.1. I Servizi hanno la durata indicata nel Frontespizio e/o nell’Ordine e/o nella Proposta Economica, salvo sia diversamente specificato.  9.3. Alla data di scadenza del Contratto, non rinnovato, la Società cesserà ogni attività (da intendersi ricompresa a titolo esemplificativo la gestione del Sito del Cliente, la pubblicazione di contenuti e/o immagini e/o annunci, etc.). 9.4. Al termine del Contratto, qualora il Cliente non abbia chiesto o rinnovato i servizi, a titolo esemplificativo di hosting, domini e certificati di sicurezza etc., il Cliente dovrà individuare un nuovo fornitore per la prosecuzione dei servizi e sostenere i relativi oneri.  9.5. Il Cliente che potrà richiedere alla Società, entro un mese dalla data della cessazione del Contratto e/o dalla data dell’ultima divulgazione del Servizio, la restituzione del materiale che lo stesso ha trasmesso alla Società. In mancanza, la Società non sarà responsabile della sua conservazione. La Società è in ogni caso esonerata da responsabilità per il deterioramento del materiale causato dall’uso. 9.6. La riconsegna si intenderà effettuata con l’approntamento del materiale per il ritiro nel luogo indicato dalla Società. 9.7. Il Cliente autorizza sin d’ora la Società a conservare una copia del materiale ricevuto dal Cliente che potrà essere utilizzato in qualsiasi forma, allo scopo di pubblicizzare l’attività della Società stessa presso altri clienti ovvero altri operatori e, in genere, in qualsiasi iniziativa o manifestazione, anche di carattere pubblico.

10. Recesso e Penale: 10.1. Il Cliente ha facoltà di recedere in qualunque momento da tutti o dal singolo Servizio, con eccezione per i Servizi già completamente erogati, dandone comunicazione alla Società a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento presso la sede legale della Società in Milano Via Italia 22 oppure tramite posta elettronica certificata all’indirizzo  cs………….. con specifica del Servizio dal quale intende recedere, a pena di inefficacia. 10.2. Il recesso del Cliente comunicato per iscritto, ricevuto dalla Società entro dieci giorni dalla data di sottoscrizione del contratto e/o della Proposta Economica darà diritto alla Società di pretendere una penale calcolata in ragione del cinquanta per cento del prezzo del contratto, oltre all’eventuale risarcimento del danno. 10.3.  In caso di recesso unilaterale del Cliente comunicato per iscritto, ricevuto dalla Società decorsi più di dieci giorni dalla data di sottoscrizione del contratto e/o nella Proposta Economica darà diritto alla Società di pretendere una penale calcolata in ragione del settantacinque per cento del prezzo del contratto, oltre all’eventuale risarcimento del danno. 10.4. Il recesso da tutti o dal singolo Servizio avrà effetto decorsi quindici giorni dalla ricezione della comunicazione da parte della Società. 10.5. La Società potrà recedere in qualunque momento da tutti o dal singolo Servizio, fatto salvo il caso in cui l’erogazione del Servizio sia già completamente avvenuta, dandone comunicazione al Cliente a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento o posta elettronica certificata con specifica del Servizio dal quale intende recedere, a pena di inefficacia. Il recesso avrà efficacia decorsi quindici giorni dalla ricezione della comunicazione da parte del Cliente. La Società avrà diritto di trattenere o richiedere solo l’importo dovuto dal Cliente sino all’ultimo giorno di erogazione di tutti o del singolo Servizio o di trattenere l’intero importo già versato.

11. Inadempimenti: 11.1. La Società, in caso di mancato adempimento alle obbligazioni di cui agli articoli 3., 4., 5. e 6. da parte del Cliente oppure nell’ipotesi di tardivo, parziale o mancato pagamento del prezzo e in caso di inadempimento ad uno qualsiasi degli obblighi previsti dal Contratto, potrà ritardare, sospendere, ridurre o cessare l’erogazione del Servizio relativamente al quale si è verificato l’inadempimento, per fatto imputabile al Cliente. In tali casi la Società potrà altresì, a sua insindacabile scelta, ritardare, sospendere o cessare l’erogazione del Servizio, e/o modificare i termini indicativi del periodo di pubblicazione/messa in onda/affissione e a tal fine il Cliente autorizza sin d’ora la Società ad utilizzare materiale proprio per realizzare la presentazione, oppure ad effettuare la presentazione in bianco indicando solo il nominativo del Cliente. In tali casi, il Servizio si intenderà correttamente erogato e il Cliente rinuncia espressamente ad ogni contestazione al riguardo. La Società potrà pretendere immediatamente, senza la necessità di messa in mora, la corresponsione di tutto l’importo del prezzo del Servizio indicato nel Frontespizio e/o nell’Ordine e/o nella Proposta Economica. 11.2. Nel caso si verifichino le ipotesi di cui al paragrafo 11.1. che precede, la Società non potrà essere ritenuta inadempiente e il Cliente prende atto e riconosce che la Società avrà diritto di pretendere immediatamente, senza necessità di messa in mora, la corresponsione dell’importo totale del prezzo indicato nel Frontespizio e/o nell’Ordine e/o nella Proposta Economica, ove non sia stato già corrisposto, con perdita per lo stesso sia del beneficio del termine sia degli sconti eventualmente concessi. In tali casi il Cliente sarà tenuto a corrispondere gli interessi moratori sulle somme dovute calcolati ai sensi del D.lgs. 9 ottobre 2002 n. 231 e successive modifiche, oltre a tutte le eventuali spese conseguenti all’inadempimento a decorrere dalla data di scadenza dell’obbligazione; la Società, dopo aver ricevuto i su indicati pagamenti riprenderà, in caso di sospensione del Servizio, l’erogazione il Servizio o, nel caso l’oggetto de Contratto sia la divulgazione di una comunicazione, procederà  ad effettuare la stessa sui canali di riferimento, ove ancora possibile, oppure su canali similari; 11.3. Nell’ipotesi in cui l’oggetto del Contratto preveda più pubblicazioni/messe in onda/affissioni, ove la Società abbia provveduto, nonostante l’inadempimento del Cliente, a erogare il Servizio e/o ad effettuare la pubblicazione relativamente ad alcune delle uscite programmate, il Cliente prende atto e riconosce che la Società avrà diritto di pretendere immediatamente, senza necessità di messa in mora, la corresponsione di tutto l’importo ancora dovuto per le uscite effettuate; per quanto concerne le ulteriori uscite programmate per le quali il Cliente si sia reso inadempiente ex art. 11.1, la Società potrà risolvere il contratto per inadempimento del Cliente.

12. Cessazione della pubblicazione della presentazione e/o della testata di riferimento – modificazioni delle condizioni contrattuali per la Società e clausola risolutiva: 12.1. Fermo restando quanto previsto all’art. 3 che precede, in caso di cessazione dell’erogazione del Servizio e/o della Testata di riferimento e/o dell’iniziativa editoriale e/o del canale televisivo indicato nel Frontespizio e/o nell’Ordine e/o nella Proposta Economica, nell’ipotesi in cui la Società non possa procedere ad erogare il Servizio e/o ad effettuare una pubblicazione successiva ovvero ancora nel caso di modificazioni, da parte dell’Editore della Testata/ del canale televisivo e/o di altro soggetto indicato nel Frontespizio e/o nell’Ordine e/o nella Proposta Economica,  delle condizioni contrattuali nei confronti della Società, quest’ultima potrà, in forza della presente clausola risolutiva espressa, risolvere il Contratto a mezzo di comunicazione scritta invitata per lettera raccomandata con avviso di ricevimento oppure via posta elettronica certificata. 12.2. In tali ipotesi il Cliente avrà diritto alla restituzione delle eventuali somme versate in eccedenza rispetto al Servizio già effettuato, al netto delle spese sopportate dalla Società, con esonero di questa da ogni e qual si voglia responsabilità e con espressa rinuncia ad indennità, risarcimenti e simili. Il Cliente sarà in ogni caso obbligato al pagamento delle prestazioni già eseguite da parte della Società.

13. Rinuncia alla proponibilità di eccezioni-contestazioni e denuncia vizi: 13.1. Ai sensi dell’Art. 1462 c.c., fino all’integrale pagamento di quanto dovuto alla Società, il Cliente non può sollevare alcuna eccezione e/o contestazione al fine di sospendere e/o ritardare il pagamento di tutte le somme dovute. 13.2. Il Cliente dovrà comunicare per iscritto, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento o posta elettronica certificata indirizzata alla Società, qualsiasi contestazione in ordine alla regolarità o conformità del Servizio, a pena di decadenza, entro e non oltre otto giorni decorrenti dalla data di inizio Erogazione del Servizio e/o dalla loro conoscibilità.

14. Clausola Risolutiva Espressa e Clausola Penale: 14.1. La Società potrà risolvere il contratto ai sensi e per gli effetti dell’art. 1456 c.c., mediante invio di lettera raccomandata con avviso di ricevimento o posta elettronica certificata, qualora il Cliente si sia reso inadempiente anche ad una sola delle obbligazioni previste dalle presenti condizioni generali e in particolare: mancato pagamento del prezzo e/o della rata, decorsi quindici giorni dalla relativa scadenza; inadempimento degli obblighi espressamente previsti dall’art. 3., 4., 5 e 6. delle presenti Condizioni Generali. 14.2. In detti casi, la Società conseguentemente avrà pieno diritto di ottenere l’immediato pagamento dei corrispettivi maturati e non pagati sino a quel momento per i Servizi espletati, maggiorati degli interessi di mora, oltre a una penale pari al settantacinque per cento del prezzo indicato nel contratto e/o nella Proposta economica, ovvero, in caso di pagamento parziale,  pari al settantacinque per cento del residuo del corrispettivo pattuito per l’esecuzione dei Servizi ovvero al settantacinque per cento del valore di tutte le rate  a scadere per l’intera durata del Contratto, ad esclusione dei Budget pubblicitari per campagne ancora da realizzare, ove previsti, fatto salvo in ogni caso il diritto della Società al risarcimento del maggior danno subito. L’eventuale mancato esercizio di tale diritto non costituirà, in nessun caso rinunzia alla validità della presente clausola risolutiva espressa, ma si intenderà quale comportamento di mera tolleranza. 14.3. La Società potrà risolvere anticipatamente il Contratto, senza necessità di preventiva costituzione in mora, anche se è iniziata l’esecuzione, oltre che nei casi previsti negli articoli precedenti, nei seguenti:

a) apertura di procedura concorsuale, liquidazione volontaria o coatta a carico del Cliente o cessazione dell’attività di questi;

b) impossibilità, anche per ragioni indipendenti dalla sua volontà, inclusa la sopravvenienza di nuove disposizioni normative, di eseguire il Contratto alle condizioni e nei termini stabiliti nel Contratto.

14.5. In tali ipotesi la risoluzione opererà il diritto, alla ricezione della lettera raccomandata con avviso di ricevimento o comunicazione via posta elettronica certificata che la Società invierà al Cliente.

15. Trasferimento e Cessazione dell’Azienda del Cliente: 15.1. Il Cliente si obbliga sin d’ora in caso di trasferimento per qualunque causa della propria azienda oppure di uno o più rami della stessa, a comunicarlo tempestivamente alla Società a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento o posta elettronica certificata e a pattuire il subentro nel presente Contratto del terzo avente causa, con acquisto in capo a quest’ultimo di tutti i diritti e assunzione di tutti gli obblighi, fermo restando che il Cliente in nessun caso sarà liberato dalle obbligazioni sorte verso la Società, nei confronti della quale rimarrà obbligato in via solidale con il terzo avente causa. In ogni caso il Cliente s’impegna verso la Società a non inserire nel contratto di trasferimento d’azienda clausole in deroga a quanto previsto dall’art. 2558 c.c. In caso di rifiuto dell’acquirente di obbligarsi verso la Società, il Cliente è tenuto a indennizzare la Società ai sensi dell’art. 1381 c.c..

16. Cessazione dell’Operatività del Servizio-Sospensione del Servizio fornito attraverso sistemi di terzi soggetti: 16.1. La Società non potrà essere ritenuta responsabile nei confronti del Cliente per il cattivo funzionamento e/o l’interruzione e/o sospensione dell’operatività del Servizio, anche per brevi periodi, dovuto ad inconvenienti tecnici delle macchine server, dei software e/o delle linee di trasmissione e di accesso alla rete e/o dovuti a caso fortuito, forza maggiore o fatto imputabile a terzi. 16.2. Limitatamente al caso previsto al precedente paragrafo 16.1., ove sia accertata la responsabilità della Società nella sospensione del Servizio, il Cliente avrà facoltà di richiedere a mezzo e-mail entro sette giorni dal ripristino della funzionalità del Servizio, l’estensione della durata del Servizio per un numero di giorni corrispondenti a quelli di sospensione.

17. Trasferimento dell’azienda della Società: 17.1. Il Cliente prende atto e riconosce che qualora la Società dovesse trasferire a terzi, per qualsiasi causa, la propria azienda oppure uno o più rami della stessa, il subentrante acquisterà tutti i diritti e gli obblighi verso il Cliente e i terzi. 17.2. L’avvenuto trasferimento dell’azienda o di uno o più rami della stessa non libererà il Cliente dalle obbligazioni assunte nei confronti della Società, salvo diverso accordo scritto.

18. Diritti di Proprietà Intellettuale, Copyright, proprietà delle opere e utilizzo del materiale: 18.1. In base a quanto previsto dalla Legge 633/1941 e successive modifiche e integrazioni in materia di protezione del diritto d’autore, il Cliente riconosce che le opere realizzate dalla Società nell’adempimento del Contratto e protette dalla suddetta normativa (es. siti web, mobile app., portali, gestionali, ecc.) sono e restano di proprietà intellettuale di CS Communication S.r.l. 18.2. Il Cliente riconosce che la fornitura di software web e di servizi connessi non comporta l’acquisto della proprietà del software stesso da parte del Cliente, bensì l’assegnazione del diritto di utilizzo secondo i termini e le condizioni indicate nel Contratto (licenza di copyright e di utilizzo). 18.3. Il Cliente riconosce che la Società mantiene tutti i diritti relativi al nome “CS Communication S.r.l.” e a qualsiasi altro marchio, segno distintivo o logo posseduto o utilizzato dalla Società e fornito al Cliente nell’ambito del rapporto regolato dal presente Contratto. 18.4. Il Cliente riconosce la piena titolarità dei Servizi in capo alla Società, impegnandosi dunque ad astenersi da qualsiasi azione che possa ingenerare confusione o creare danno o pregiudizio diretto o indiretto alla Società e/o a società terze 18.5. In caso di violazione dei suindicati diritti la Società si riserva di agire per la cessazione del comportamento, per la risoluzione e per il risarcimento dell’eventuale danno. 18.6. Il Cliente concede alla Società il diritto all’uso dei propri marchi, dei nomi, delle foto, dei materiali e delle descrizioni dei prodotti e dei servizi da esso forniti o indicati, per la realizzazione del Servizio oggetto del Contratto sino alla scadenza dello stesso, salvo diverso accordo scritto.

19. Obblighi di riservatezza e tutela dei dati personali: 19.1. Qualsiasi informazione di carattere societario, commerciale, finanziario, contabile, amministrativo, tecnico, di proprietà industriale/intellettuale relativa alle Parti (e/o alle loro attività e/o alle loro aziende) e/o ad ogni altro tipo di know-how, che è stata o sarà comunicata dal Cliente alla Società e dalla Società al Cliente è considerata confidenziale e   sarà mantenuta segreta dalle parti e sarà usata esclusivamente per l’esecuzione del presente Contratto.  19.2. Gli obblighi di cui all’art. 19.1, non si applicano alle informazioni che:(i) sono disponibili al pubblico o, dopo la divulgazione da una delle due Parti all’altra, diventino di pubblico dominio non per colpa della Parte ricevente; (ii) erano conosciute dalla Parte ricevente prima della divulgazione da parte di una delle due Parti; (iii) sono ottenute dalla Parte ricevente da una terza parte avente il diritto di divulgarle senza infrangere obblighi di riservatezza nei confronti della Parte che fornisce le suddette informazioni confidenziali;  (iv) viene richiesto che siano divulgate conseguentemente ad un provvedimento esecutivo o comunque vincolante da parte di un’Autorità Giudiziaria o amministrativa. 19.3. Le Parti adotteranno tutte le precauzioni che normalmente vengono prese per impedire qualsiasi divulgazione impropria delle Informazioni Confidenziali a terzi, fermo restando che tali Informazioni Confidenziali possono essere divulgate entro i limiti richiesti per ottenere qualsiasi autorizzazione dagli organismi competenti. 19.4. In nessun caso la Società potrà essere ritenuta responsabile della diffusione delle informazioni riservate dovuta a carenze nell’ambito delle misure di sicurezza adottate dal Cliente.

20. Domicilio eletto: 20.1. Per l’esecuzione del presente contratto il Cliente dichiara di eleggere speciale domicilio all’indirizzo sopra riportato alla voce domicilio eletto, anche in caso di suo futuro trasferimento non comunicato per raccomandata con ricevuta di ritorno o posta elettronica certificata.

21. Cessione del Contratto e del Credito: 21.1. Il Cliente autorizza e accetta sin d’ora che la Società possa procedere alla cessione del Contratto ex art. 1406 e ss. c.c. a soggetti che verranno comunicati dalla Società per iscritto, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento o comunicazione via posta elettronica certificata. 21.2. Il Cliente, inoltre, autorizza e accetta sin d’ora che la Società possa procedere alla cessione del credito derivante dal presente Contratto ex art. 1260 e ss. c.c..

22. Legge applicabile-Foro Competente: 22.1. Il Contratto è interamente sottoposto alla legge italiana che ne regola la conclusione, esecuzione e cessazione e in base alla quale esso sarà interpretato, anche al fine della risoluzione delle controversie da esso nascenti. Ogni controversia nascente o comunque dipendente, direttamente o indirettamente, dalla interpretazione o esecuzione del presente Contratto, incluse le eventuali chiamate in causa, per qualsiasi ragione della Società, saranno di competenza del Foro di Milano con esclusione di qualsiasi altro foro.

23. Modifiche delle condizioni contrattuali: 23.1. Il Cliente prende atto che la Società ha la facoltà di modificare le condizioni contrattuali contenute nel presente documento e la Descrizione dei Servizi mediante pubblicazione on line sulla pagina web https://www.sanitaebenessere.it e che dette modifiche avranno efficacia tra le parti in caso di rinnovo o di nuovo Contratto. 23.2. Le Parti convengono che la pubblicazione on line sulla pagina web https://www.sanitaebenessere.it delle modifiche contrattuali integra il requisito della forma scritta.

24. Altre condizioni: 24.1. Le comunicazioni dovranno essere effettuate mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo Via Italia 22, 20124 Milano ovvero a mezzo posta elettronica a amministrazione@……… o a mezzo posta elettronica certificata a ……………………………..@legalmail.it, ove espressamente indicato. Le comunicazioni nei confronti del Cliente si intenderanno validamente eseguite se effettuate presso i recapiti indicati nel Frontespizio e/o nella Proposta Economica e/o nell’Ordine, nonché all’indirizzo di posta certificata del Cliente. In caso di variazione sarà obbligo del Cliente comunicarlo. 24.2. Il Cliente prende atto che gli agenti e/o gli incaricati della Società non hanno alcun potere di rappresentanza della stessa. 24.3. Eventuali modifiche, integrazioni o sostituzioni relative al presente Contratto saranno valide ed efficaci unicamente se pattuite in forma scritta con accettazione scritta della Società. 24.4. Il presente contratto annulla e sostituisce qualsiasi altro accordo precedentemente intervenuto tra le parti in merito all’oggetto del presente rapporto. 25.5. Qualsiasi clausola o comma del Contratto che sia o divenga invalido per qualsiasi ragione dovrà essere considerato inefficace nei termini di tale invalidità e non potrà pregiudicare le altre disposizioni del presente contratto.

25. Trattamento dei dati personali – Consenso: 25.1. Il Cliente dichiara di aver preso conoscenza della informativa privacy e di esprimere il consenso al trattamento dei suoi dati personali, ai sensi degli Artt.13 e 14 GDPR – Regolamento (UE) 2016/679, nell’ambito delle finalità e modalità di cui all’informativa ricevuta.