ARTIFICIAL INTELLIGENCE E APPROCCIO COLLABORATIVO PER FUJIFILM MEDICAL SYSTEMS A SIRM 2018

Cernusco sul Naviglio, 29 ottobre 2018 – FUJIFILM Italia S.p.A. div. Medical Systems, sarà presente al 48° congresso nazionale della Società Italiana di Radiologia Medica ed Interventistica SIRM con la Business Unit Medical Informatics che propone soluzioni di Information Technologies per la gestione integrata del flusso di lavoro e dell’imaging digitale in ambito medicale. Le soluzioni Fujifilm per la gestione informatizzata delle immagini e dei dati necessari per la cura ottimale dei pazienti si basano sulla suite software Synapse, che nasce con il primo PACS Radiologico avente tecnologia web apparso sul mercato.

Grazie alla suite Synapse, Fujifilm Italia è in grado di progettare e realizzare architetture complesse ed estremamente diversificate, capaci di adattarsi ed integrarsi con qualsiasi infrastruttura ospedaliera. Fujifilm sarà lieta di presentare Synapse 5, la nuova rivoluzionaria soluzione PACS, basata sull’innovativa tecnologia server-side rendering che permette l’accesso istantaneo a enormi set di dati e la possibilità di interagire immediatamente con essi.

Synapse 5 rappresenta l’evoluzione di Synapse PACS, il primo sistema al mondo introdotto nel 1999 e basato su tecnologia web-based.

I progressi in termini di efficienza ed ergonomia facilitano la produttività e una migliore esperienza utente complessiva poiché l’integrazione nativa della visualizzazione di immagini di Breast Tomosintesi e degli strumenti di MPR/Fusion eliminano la necessità di andare su una workstation diversa o lanciare un’applicazione separata per completare i flussi di lavoro.

Integrato con Synapse 5, sarà presente il sistema RIS Synapse Workflow sviluppato da Fujifilm in Italia e diffuso su più di 100 ospedali a livello nazionale grazie alla sua capacità di adeguarsi al flusso di lavoro delle realtà di qualsiasi dimensione e complessità, indipendentemente dai modelli organizzativi implementati

Fujifilm presenterà la rivoluzionaria tecnologia di Intelligenza Artificiale (AI – Artificial Intelligence), denominata REiLI, che rappresenta una nuova frontiera della diagnostica e permetterà di migliorare le cure mediche grazie alla collaborazione tra professionisti sanitari e AI.

La fusione di REiLI con il PACS supporterà il flusso di lavoro dell’imaging diagnostico sfruttando la combinazione del deep learning della tecnologia AI con il nostro patrimonio di elaborazione delle immagini.

Presso lo stand Fujifilm sarà identificato un “corner” dedicato all’AI, identificato dal logo REiLI, in cui verranno svolti degli speech dedicati all’AI per illustrarne le caratteristiche, i benefici e i possibili scenari di applicazione di tale tecnologia applicata nel normale flusso radiologico a supporto degli operatori.

Synapse 3D è il sistema per l’elaborazione e visualizzazione avanzata dell’imaging diagnostico, frutto delle migliori tecnologie perseguite e sviluppate in oltre 70 anni di innovazione.

La soluzione Synapse 3D sarà presente allo stand Fujifilm, sia in configurazione stand-alone come console di post-elaborazione dedicata alla TC, sia integrata nella postazione di lavoro radiologica; quest’ultima configurazione rappresenta una novità dell’ultima versione del sistema, che permette di essere direttamente integrato nel Viewer del PACS Synapse 5, senza soluzione di continuità.

Un’ulteriore novità che sarà presentata allo stand Fujifilm è il sistema Syncro-Dose per il Monitoraggio della Dose radiante, in conformità alle indicazioni fornite dalla Direttiva 2013/59/EURATOM dell’Unione Europea.

Syncro-Dose è uno strumento software a supporto delle diverse figure professionali coinvolte nel processo di riduzione dei rischi derivanti dalle esposizioni mediche dei pazienti alle radiazioni ionizzanti, grazie al supporto all’ottimizzazione delle procedure radiologiche e dei protocolli di acquisizione, all’effettuazione di audit clinici e alla creazione di una completa storia dosimetrica del paziente. Presso lo stand si potrà prendere visione della nuova versione di Second Opinion, sistema di Teleconsulto che permette di supportare i flussi di consulenza specialistica che coinvolgono l’imaging diagnostico: i centri medici di secondo livello hanno spesso la necessità di attivare una linea di consulenza specialistica con centri specializzati al fine di una migliore gestione del processo di diagnosi, con vantaggio sia per i pazienti che per la struttura ospedaliera. L’evoluzione del sistema aggiunge la gestione della messaggistica per l’invio e ricezione delle comunicazioni, la possibilità di allegare documenti clinici e di gestire la firma digitale. Ad integrazione dei flussi di lavoro gestiti dai propri applicativi, Fujifilm può proporre anche una soluzione per la gestione del processo d’accoglienza in sala d’attesa radiologica, tramite una partnership tecnologica con Artexe. Presso lo stand sarà presente un Kiosk per illustrarne le potenzialità e i benefici per i pazienti e per gli operatori.

APERITIVO CON… INTELLIGENZA ARTIFICIALE

Fujifilm Italia è lieta di invitare i visitatori a scoprire da vicino l’approccio FUJIFILM all’INTELLIGENZA ARTIFICIALE. Nelle giornate di venerdì 9 e sabato 10, alle ore 12.30, presso lo stand Fujifilm, Blocco n. 23, gli esperti Fujifilm Illustreranno le caratteristiche, i benefici e i possibili scenari di applicazione nel normale flusso radiologico a supporto degli operatori.

Fujifilm Italia S.p.A. @SIRM 2018, Genova 8-11 Novembre, Blocco n. 23.

Per informazioni:

Luana Porfido, luana.porfido@fujifilm.com

  

A proposito di FUJIFILM:

FUJIFILM Corporation, con sede a Tokyo, è stata fondata nel 1934 ed è presente in Europa da oltre 50 anni.

FUJIFILM Italia opera nel segmento medicale con un portafoglio prodotti estremamente completo, differenziato ed in costante evoluzione, segno dello stato di attività e concretezza di un’azienda in grado di investire in tecnologie che trovano applicazione in diversi settori industriali. La forte connotazione innovativa emerge oggi ancora con maggiore evidenza, dato il progressivo abbandono degli apparati convenzionali in favore di unità complesse intrinsecamente legate alla tecnologia digitale: FUJIFILM Italia si conferma un partner attento ed affidabile, sia che si tratti di apparati radiologici (convenzionali o per mammografia), di progetti e soluzioni per l’archiviazione, la trasmissione e visualizzazione di immagini e dati medicali, piuttosto che di apparati e strumenti per l’endoscopia e per l’ecografia.

Leave a comment