Skip links

Sanità

Sicurezza, inclusione e cuore (da soccorrere con Bls-D): la Basket Academy Senzatesta Osimo promuove il progetto per giovani atleti, disabili e società

Il cardiologo Marco Marini spiega i contenuti e le finalità di “Sicurezza in Movimento: Unire ed Istruire OSIMO – Sicurezza e inclusione. La Basket Academy Senzatesta Osimo (realtà recentemente fondata e che raccoglie 5 società di basket locali: Basket AUXIMUM, ROBUR FAMILY, CENTRO MINIBASKET OSIMO, FUTURA BASKET ed OSIMO BASKET femminile) lancia il progetto “Sicurezza

“L’amministratore di sostegno è una figura di supporto che affianca una persona non autosufficiente in tutte quelle vitali incombenze che vanno dalla gestione dei propri beni alle decisioni più delicate riguardanti la propria salute.”

“Vent’anni di civiltà”, autore Senatore Mario Mantovani, Santelli Editore È uscito, alcuni mesi fa, presso l’editore Santelli, il libro “Vent’anni di civiltà” di Mario Mantovani, un saggio che tratta un tema tanto importante quanto poco conosciuto dall’opinione pubblica, enunciato nel sottotitolo del libro: ‘Riflessioni sull’amministratore

Mese mondiale della prevenzione del cancro colorettale: Olympus in prima linea nelle attività di sensibilizzazione con l’evento  “La Colonscopia, tra Orgoglio e Pregiudizio”

Ospiti d’eccezione il Professor Luca De Luca, Direttore Gastroenterologia e Endoscopia Digestiva Ospedale San Paolo e Ospedale San Carlo Borromeo e Vladimir Luxuria   Per rivedere l’evento puoi cliccare qui   Milano, 6 marzo 2024 – In occasione del mese mondiale della prevenzione del cancro colorettale, Olympus

Microbiota e ricerca per migliorare la qualità di vita

Butirrato di sodio, ricerca e stile di vita, alleati contro la sindrome dell’intestino irritabile La sindrome dell’intestino irritabile (IBS), in passato conosciuto da molti come “colite spastica” è stato a lungo considerato un contenitore dove inserire i disturbi intestinali  più vari, dice il Prof. Massimo

Sostituzione valvole cardiache: serve un sistema più sostenibile

Costi alti con rimborsi inadeguati. Serve dare una svolta al sistema. Per Corrado Tamburino, professore di Cardiologia dell’Università di Catania: “Bisognerebbe adeguare il DRG, consegnare resoconto di ogni intervento ad un ente unico, e uniformare il percorso” “Oggi, la durata media di ricovero di un