Skip links

Tag: cardiologia

Malattie Genetiche e Rare del cuore ai tempi del Covid-19

Possono colpire a qualsiasi età con uno spettro clinico molto variabile, la cui valutazione richiede un expertise specifico e multidisciplinare, con esami di genetica molecolare e imaging integrato multimodale.   Ne parliamo con il Prof. Giuseppe Limongelli, Cardiologo dell’A.O dei Colli Ospedale Monaldi di Napoli, Professore presso il Dip. di

Malattie cardiovascolari rare: quali sono e come trattarle

Ne abbiamo parlato con il Prof. Giuseppe Limongelli, Cardiologo dell’Ospedale Monaldi di Napoli e Professore presso il Dip. di Scienze Transazionali dell’Università Vanvitelli (NA). “La storia delle malattie cardiovascolari è abbastanza recente: la prima patologia è stata definita geneticamente tra gli anni 90 e il 2000 e l’interesse dei clinici

Infarto e rivascolarizzazione in urgenza, amiloidosi cardiaca

Nonostante i progressi della Cardiologia, l’infarto è ancora mortale. Accesso precoce in ospedale e trattamento adeguato possono fare la differenza Cos’è la rivascolarizzazione miocardica? L'intervento di rivascolarizzazione miocardica promuove la riapertura della coronaria occlusa da un coagulo (trombo) e ripristina la circolazione del sangue nelle arterie del cuore. Può essere

Il difetto interatriale nell’adulto: dalla diagnosi all’intervento

Come riconoscere questa malformazione congenita, quando intervenire e con quale tipologia di terapia La maggior parte delle cardiopatie congenite oggi viene scoperta in età pe-diatrica e talvolta anche prima della nascita. Tuttavia alcune patologie, che sono totalmente asintomatiche, possono sfuggire alla diagnosi ed essere quindi diagnosticate per la prima volta

Trieste all’avanguardia in Italia per la Cardiologia

Innovazione tecnologica, interazione dipartimentale, ricerca, attenzione umana al paziente i punti di forza La S.C di Cardiologia dell’ A.S Universitaria Integrata di Trieste nasce nel 1964 ed è sempre stata connotata dall’avanzamento tecnologico, la collegia-lità d’approccio, l’attenzione umana al malato e un’organizzazione fortemente orientata alla continuità ospedale-territorio. Un Heart Team

Strumenti moderni per la lotta alla morte improvvisa

Esistono tecnologie efficaci per riuscire a fare prevenzione primaria e secondaria di fronte a questo tipo di evento “Partiamo subito con un messaggio positivo e tranquillizzante: l’incidenza di un evento di morte improvvisa è mediamente molto bassa ma soprattutto è possibile “risorgere” da un episodio di questo tipo attraverso terapie